Beren.it

All that you can leave behind

Milano Sbancata

In due anni di conduzione Banchi non ha dato uno straccio di gioco all'Olimpia. Questa già di per se è secondo me un'affermazione che vale ogni ragionamento. Ho avuto il piacere di vedere spesso le scarpette rosse in questi due anni e sinceramente le cose invece di migliorare sono via via peggiorate fino a raggiungere il colmo con la "quasi" eliminazione (siamo sotto 1-3) della semifinale scudetto con Sassari di questi giorni. Una squadra sempre meno organizzata, con una pessima conduzione offensiva dove quasi sempre si lascia tutto all'inventiva ed al talento dei singoli e poco al gioco corale. E infatti chi è bravo i canestri li fa, mentre chi è più tecnicamente scialbo non riesce mai a portare il proprio tassello perchè non ha mai tiri puliti provenienti da azioni fluide. Purtroppo a ciò si è unita anche una certa disinvoltura difensiva con giocatori che come Kleiza e Brooks che sono sempre troppo battibili dagli avversari. Una china pericolosa, che ha le sue radici anche in un certo nervosismo latente. Il nervosismo degli impotenti, di chi non riesce ad esprimersi e sfoga la propria frustrazione nella maniera peggiore. Così in 4 partite accumuli ben due espulsioni di giocatori del quintetto e per cosa? Per proteste... 

Si ok non è ancora finita ed io certamente domani sarò in prima fila davanti alla tv per fare il tifo alle scarpette rosse, ed io sono convinto che anche senza Hackett, questa squadra ce la può fare e come, ma per una vittoria ci vorrebbe un'inversione di tendenza mai avuta finora. Infine un'ultima osservazione. Guardate il quintetto base di quest'anno: sono tutti giocatori che c'erano l'anno scorso. Insomma non ci sono stati rinforzi anzi... quanto mancano Lawal, Jerrels e Langford? Lupo, forse un po' di colpa è anche tua eh...

 

Fe-no-me-na-le!!!!

Dan Peterson alla guida della panchina delle scarpette rosse.

Quando ho avuto la notizia non ci credevo, in spogliatoio, subito prima dell'allenamento: Dan Peterson è il nuovo allenatore dell'Armani Jeans Pallacanestro Olimpia Milano! Certo la prima reazione è stata: "No è uno scherzo", quando poi tutti confermavano ho dovuto fare i conti con la realtà. 75 anni, ma quel che è peggio più di ventanni senza allenare, relegato ormai al solo ruolo di opinionista anchor-man, ruolo che peraltro ricopre alla perfezione. Sinceramente spero che come si vocifera sia solo il traghettatore in attesa dell'ambizioso Ettore Messina: troppo bello per essere vero.
Certamente non farà difetto al buon Dan la personalità: sfoderata anche oggi in conferenza stampa. Qualità che forse più di tutte manca ad una squadra di indubbio valore tecnico ma svuotata e anestetizzata da anni di cura Bucchi.

Mettiamola così: peggio di Bucchi è difficile! Coraggio Dan siamo con te!