Beren.it

All that you can leave behind

La Passione

Buona Pasqua

Durante la settimana santa ormai derubricata a settimana semifestiva senza che, come spesso accade, si capisca più bene davvero la ragione per cui si fa festa, mi capita spesso di vedere nella vicenda ormai plurimillenaria di Gesù un pò anche la mia vita. Fatta di lavoro, di illusioni, di delusioni, croci e gioie. In fondo è un pò la storia di tutti, inutile negarlo. L'uomo della croce, per chi ci crede e per chi no, è in questa settimana certamente più vicino. Molto di più nella morte che nella risurrezione. Non so se si senta ancora la necessità di questo uomo, di questa "storia". Io credo che dopotutto lo si senta di più di quello che non lo si lasci a vedere.

Vedendo il film "La Passione" di Mazzacurati, c'è una scena in particolare che mi ha fatto particolarmente pensare, qualla in cui l'attore principale che doveva rappresentare Gesù viene sostituito e lui ne rimane stupito:

- "Ma hanno cominciato senza Gesù... senza di me?
- "In questo mondo nessuno è indispensabile. Anche Gesù può essere sostituito."
- "Già... E' vero..."
Buona Pasqua a tutti!