Beren.it

All that you can leave behind

CMS su SP2010 (parte 2) - Visual Design

Il Visual Design dell'applicazione

Dopo aver definito nel post precedente la struttura architetturale del sistema prima di gettarci nell'implementazione dell'applicazione occorre definire brevemente come dovrà essere visivamente la nostra applicazione come agirà per l'utente finale il CMS. Per farlo anzitutto disegnamo un layout di massima in cui sia presente una struttura fissa non editabile dal CMS (nel caso specifico si identificherà nella MasterPage) e quindi una parte invece editabile di contenuto, la cui gestione sarà del tutto demandata la CMS.

Per semplicità al momento l'applicazione sarà composta da una sola pagina (quella della figura sopra) la cui sola parte centrale sarà possibile editare.

Nella figura a sinistra la parte in evidenza è proprio la MasterPage, cioè quella parte di una pagina comune a tutte le pagine del sito e per il momento non editable dal CMS. Nella parte destra dell'immagine troviamo invece il contenuto editabile della pagina che come vedremo in seguito potrà essere definito in modalità differenti da pagina a pagina e nel nostro caso l'unica parte realmente editabile da CMS.

Ma come si comporterà il CMS? Come illustrato nell'immagine, sostanzialmente il CMS si occuperà di renderizzare delle textbox al posto dei testi editabili che saranno presenti nel solo box centrale dove individuiamo il testo del titolo del contenuto. Ovviamente il suo compito non si limiterà solo a quello, ma si farà carico altresì di gestire i pulsanti per l'editing, il salvataggio, l'approvazione, etc... Nel prossimo post ci occuperemo proprio di creare il layout definito ora in Visual Studio.