Beren.it

All that you can leave behind

Il solito scempio metropolitano

La metropolitana ad Assago ha subito un altro rinvio

Oggi voglio occuparmi di una questione che mi sta molto a cuore, da pendolare e lavoratore praticamente in pianta stabile as Assago. E' infatti da anni che è in ultimamento il prolungamento del ramo che porta da Famagosta ad Assago Milanofiori: 2 fermate per un totale complessivo intorno ai 5 km, molti dei quali in superficie ed in aperta campagna. Ebbene in origine i lavori sarebbero dovuti terminare nel 2006, dopodichè di proproga in proroga ad oggi non si ha con certezza la data in cui si potrà fare uso di questa tranche aggiuntiva di metropolitana. Qui sotto riporto alcuni link che possono dare una vaga di idea di che cosa si stia parlando:

In totale si parla di un complessivo esborso pari a 90 milioni di euro, non ci vuole un matematico per capire che in pratica questa tratta ci sia costata praticamente 18 milioni di euro al kilometro... evidentemente avranno messo dei binari d'oro... Emblematico l'articolo di Stella sul corriere (l'ultimo della lista qui sopra): "A Shangai, in questi anni, hanno vinto, organizzato e smontato un' Expo universale: a Milano sono arrivate le fotocopie dei certificati."
Badate bene che qui non si tratta più nemmeno di eccellenza ma semplicemente di decenza. Questa maniera di gestire la cosa pubblica italiana non è solo scandalosa, ridicola, inaccettabile... ma in questo momento economico e sociale la definirei altresì insostenibile. La gente non ha più i soldi per campare figuriamo per far mangiare questi cialtroni.
Viva l'Italia!

Aggiornamento del 20/2/2011
Finalmente oggi è avvenuta l'innaugurazione delle tanto attese fermate di Assago, qui trovate il riferimento di Repubblica. Non voglio spingermi in ulteriori commenti se non augurandomi che non sia l'inizio di un nuovo susseguirsi di disservizi. Vedremo.