Capitolo 4 – Fine Stagione

Walker è stato squalificato per una giornata: devo rivedere l’assetto. Prima che chiudesse la finestra di mercato riesco a spuntare un giocatore con il contratto vicino a scadenza Roger Preece. Sembra avere buoni numeri e potrebbe essere un buon titolare immezzo al campo.

Roger Preece

Wilcox ha ripreso ad allenarsi ma la condizione è troppo bassa 75% quindi tengo l’assetto della gara precedente. L’avversario è la prima in classifica, mica poco…  Dopo 20 minuti siamo sotto di due goal e facciamo fatica ad uscire dalla nostra metà campo. Al 22′ Davison commette fallo di mano in area, l’arbitro commina un calcio di Rigore e espelle il giocatore. D’Auria però calcia malamente e se lo fa parare. Male… Dopo qualche minuto prendiamo pure il terzo goal e nel secondo tempo Roberts si fa espellere lasciandoci in 10 e senza portiere… 1-6 un vero disastro… La partita successiva giochiamo contro il Barnet, promuovo Hope titolare e in attacco tengo Forrester e Harsley davanti. Il primo tempo scorre con varie occasioni di Barnet che però non centra mai la porta. Nel secondo tempo sposto avanti il baricentro optando per un 4-4-2 classico. La partita cambia, siamo padroni del campo ed al 55′ Harsley ci porta in vantaggio. Da lì in poi, abbiamo numerose occasioni ma non riusciamo mai a raddoppiare. Al 70′ provo a dare una chance a Akhmedov mettendolo al posto di O’Shea a sinistra… Non brilla granchè. A partita finita al 90′ Forrester fa 2-0. il modulo a rombo contro questo avversario non funzionava meglio, molto meglio il 442.

La partita successiva riceviamo l’Hull terzo in classifica, Roberts è squalificato e rimetto Evans in campo dopo mesi. Wilcox è recuperato e di conseguenza lo rimetto al centro della difesa a far coppia con Sertoni. Lascio Ormondroyd in panchina ancora per la terza volta di fila. La sua forma non è un granchè. Come tutte le partite giocate con le squadre di vertice degli ultimi tempi è una debacle perdiamo 3-0 giocando gran parte della gara in 10 per l’espulsione di Neil. Hope come esterno di difesa gioca una discreta gara. Da tenere in considerazione per il futuro.

Da qui alla fine del campionato perdiamo, male tutte le gare con le squadre forti Exter 0-5 e Chester 1-6 (in casa). Di rilievo solo 8-1 finale sul campo dello Scarborough gia ampiamente retrocesso. Terminiamo il campionato al 15th con 59 punti posto e la seconda peggior difesa, segno che è chiaramente quello su cui più si deve lavorare, a 17 punti dalla zona playoff.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *