Capitolo 5 – Calcio Mercato

Conscio della situazione abbastanza deficitaria in un po’ tutti i reparti ma in particolar modo la difesa mi concentro nella ricerca di un esterno valido e di un portiere di livello. Purtroppo i soldi sono davvero pochi e devo raschiare il fondo del barile. Dal mercato libero riesco a prelevare (naturalmente a 0) un esterno Nathan Blamey che spero possa dare un valore ad un ruolo dove ho spesso dovuto far giocare Hope (un centrale) per i problemi di rendimento e di infortuni di Neil.

Nathan Blamey

Una settimana dopo è l’ora del portiere, la vera nota dolente di tutta la difesa. L’anno passate ho provato i portieri esistenti in mille salse, per poi finire la stagione con due portieri giovani in prestito. Anche qui, viste le ristrettezze economiche riesco solo a rasciare il barile e acquisto dal Chelsea quello che in tutta probabilità è il 4 portiere Nick Colgan. 59K£ sono comunque una bella cifra per le finanze pessime del club ma serve una svolta anche in quel ruolo. Staccato assegno e contratto folle (fino al 2006!!!) possiamo affrontare gli ultimi giorni prima dell’inizio della stagione.

Nick Colgan

Per il momento pur avendo ben 7 giocatori in scadenza di contratto a fine della prossima stagione non procedo alcuna estensione. Non ci sono, intoccabili, la rifondazione continua. In attacco Stamp ha il contratto scaduto. Il giocatore non ha mai convinto, ma decido per il momento di tenerlo in rosa. Devo cercarmi anche un attaccante, possibilmente buono e che costi poco.

La prima partita della stagione è contro il Cambridge United fuori casa, Preece deve scontare 4 giornate di squalifica della passata stagione e quindi mi tocca schierare Housham uno di quelli che si giocano il rinnovo a fine anno. Perdiamo in maniera abbastanza meritata. Il migliore è Harsley che segna così il primo goal stagionale mentre cominciamo la stagione con un rosso, ad Housham… Non sembra cambiato granchè dallo scorso anno. I nuovi arrivati? Colgan è a casa, con una forma non certo idilliaca dopo aver giocato una gara ufficiale solo dal 1992. Abbastanza buona invece la prestazione di Blamey. Nemmeno il tempo di leccarsi le prime ferite dell’anno che il Glanfor Park si deve vestire a festa per la gara di andata del primo turno di coppa di Lega. Davanti ad un pubblico delle grandi occasioni (9036 spettatori) perdiamo in maniera abbastanza netta: al 24′ già siamo sotto di 3 gol. Ormondroyd segna il goal della bandiera. Colgan prende 3 goal alla sua prima da titolare. Housham stecca anche la seconda…

Fortunatamente la seconda di campionato è in casa contro il Torquay ed è arrivata proprio l’ora di fare qualche punto. Dopo la serata di gala infrasettimanale si gioca in uno stadio praticamente vuoto (880 paganti). Continuo a schierare il 4-4-2 classico, in porta torna Evans. Sulla destra lascio Hope in assenza di alternative visto l’acciacato McAuley. Dopo 8 minuti però deve lasciare il campo e devo schierare Akhmedov. Partita abbastanza equilibrata: Harsley e D’Auria ci portano sul 2-0 ma 83′ Watson accorcia e gli ultimi minuti sono pura sofferenza. Ma la sfanghiamo 2-1 e Wilcox è il migliore in campo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *